Come nascono gli stereotipi

Studi recenti su come gli esseri umani pensano ai membri di altri gruppi sociali rivelano che i pregiudizi a volte operano al di fuori del nostro controllo cosciente. Viene definito pregiudizio implicito, la tendenza ad essere sospettosi nei confronti di persone che percepiamo come estranei o “non come noi” e probabilmente si è evoluta presto nei nostri antenati, quando piccoli gruppi di esseri umani si sono sfidati l’uno contro l’altro per risorse preziose come cibo e acqua. Oggi, la tendenza intrinseca del nostro cervello allo stereotipo può portare a discriminazione, ingiustizia e conflitto. Orme Svelate che, tra le proprie missioni, ha anche quella di combattere lo stigma intorno a chi soffre di disagio mentale è molto sensibile a tale approfondimento. In una review pubblicata nella rivista Trends in Cognitive Science dei ricercatori di Harvard descrivono come la stimolazione cerebrale non invasiva – una tecnica che ha aperto la strada per svelare i segreti del cervello – potrebbe far luce sulla neurobiologia alla base dei pregiudizi impliciti. Inoltre,

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.