LIBIA: Generale Haftar chiede rimozione Ambasciatore italiano a Tripoli

Il Generale delle Milizie libiche Haftar avrebbe chiesto al Ministro degli Affari Esteri Milanesi “di poter e dover rimuovere l’attuale Ambasciatore italiano a Tripoli Giuseppe Perrone, così come riportato da un deputato libico vicino al comandante stesso.

Ambasciatore in Libia, Giuseppe Perrone

La richiesta sarebbe avvenuta lo scorso lunedì a Rajma, precisando che le motivazioni sarebbero riferibili ad  “incomprensioni” coi servizi segreti francesi.

Haftar, appoggiato dalla Francia, avrebbe inoltre riferito a Milanesi che Perrone non “avrebbe diritto di dire che le elezioni non possono essere tenute quest’anno fino all’approvazione di una costituzione“.

Sempre lo stesso Generale avrebbe infine affermato che l’Italia, durante l’incontro con le tribù della parte orientale della Libia, si sarebbe comportata come un “nemico”.

Situazione sempre più definita. Gli schieramenti – d’interesse – Francia vs Italia, sono sempre più chiari.

Mike Sierra 03

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.